DIVORZIO BREVE 2018-05-17T14:54:11+00:00

SEPARAZIONE LEGALE E DIVORZIO

A far data dal 26 maggio 2015 è entrato in vigore il cd. “Divorzio breve”.
Dopo 40 anni, la norma che consentiva di iniziare la causa di divorzio soltanto dopo tre anni da quando i coniugi erano stati autorizzati a vivere separati è stata definitivamente modificata.
Oggi, indipendentemente dalla presenza o meno di figli, se la separazione è avvenuta consensualmente si può chiedere il divorzio già dopo sei mesi. Se invece la separazione è stata giudiziale, occorrerà attendere un anno.
Il termine di sei mesi o un anno decorre dalla comparizione – nel giudizio di separazione – dei coniugi avanti al Presidente.
La nuova norma si applica anche ai procedimenti già in corso all’entrata in vigore della legge.
La nuova legge modifica altresì il termine di scioglimento della comunione dei beni tra i coniugi.
Essa si scioglierà dal momento in cui il Presidente del Tribunale, in sede di prima comparizione delle parti, autorizza i coniugi a vivere separati. In precedenza, invece, la comunione dei beni tra i coniugi si scioglieva solo con la sentenza di separazione.

NEGOZIAZIONE ASSISTITA

A far data da dicembre 2014, è entrata in vigore la procedura di negoziazione assistita.
Tale procedimento offre la possibilità per i coniugi di separarsi o divorziare trovando un accordo consensuale, senza sostanzialmente adire il Tribunale.
La procedura è applicabile sia in presenza che in assenza di figli ed è necessario l’ausilio e la rappresentanza da parte di un avvocato.
Nel caso in cui non vi siano dei figli, l’accordo raggiunto, sottoscritto ed autenticato dai legali delle parti, è sottoposto al vaglio del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale competente, il quale fornisce il nulla osta, ottenuto il quale si trasmette l’accordo all’Ufficiale di Stato civile, il quale provvede agli adempimenti successivi necessari.
Se vi sono dei figli, il Procuratore della Repubblica autorizza l’accordo, solo se esso è rispondente all’interesse dei figli.
La negoziazione assistita permette un’accelerazione significativa dei tempi, ma è necessaria un’ampia collaborazione da parte dei coniugi ed una quasi assenza di contrasti tra gli stessi.

 

Attività

Studio Legale Dionisio

Lo studio opera a livello locale e nazionale e ha collegamenti internazionali con professionisti individuati nel corso della propria pluriennale attività.

Contattaci