TRUST E SUCCESSIONI 2018-05-17T14:57:54+00:00

TRUST E SUCCESSIONI

Il recepimento in Italia della Convenzione dell’Aja del 1 luglio 1985, relativa ai trusts e al loro riconoscimento, ha reso possibile e regolamentato anche nell’ordinamento italiano l’introduzione dell’istituto del trust.

Il trust si sostanzia in un rapporto giuridico tra il disponente (chi è titolare del patrimonio) e il trustee (colui che amministra i beni).
Il disponente trasferisce taluni beni o diritti al trustee, il quale li deve ben amministrare a favore di un terzo beneficiario o per un determinato scopo.

L’effetto principale di tale istituto è la segregazione del patrimonio conferito in trust rispetto al patrimonio dell’originario disponente. Ovvero, i beni conferiti in trust costituiscono un patrimonio separato rispetto al patrimonio del trustee, con l’effetto – tra gli altri – di non risultare aggredibili dai creditori della persona fisica, sia esso il disponente o il beneficiario.

Come si comprende, si tratta di un’architettura complessa e articolata che richiede il massimo scrupolo e competenza da parte di chi la istituisce e regolamenta. Pertanto è importante affidarsi a professionisti esperti in materia.

Lo Studio Legale Dionisio, da alcuni anni, si occupa della stesura di tali atti con tutte le garanzie e le attenzioni che comportano.

Sempre in tema della disposizione, della gestione o del passaggio di patrimoni, il nostro Studio si occupa altresì di:
• accettazione di eredità
• redazione di testamento
• donazioni
• amministrazione di sostegno
• interdizione.

Attività

Studio Legale Dionisio

Lo studio opera a livello locale e nazionale e ha collegamenti internazionali con studi legali individuati nel corso della propria pluriennale attività.

Contattaci