Assegno divorzile: recente pronuncia Cassazione. Cosa è cambiato?

In data 11.07.18 è stata pubblicata la sentenza della Corte di Cassazione a Sezioni Unite che ha risolto il contrasto sorto a seguito della sentenza della Corte di Cassazione n. 11504/2017, in merito ai criteri con i quali i Giudici possono disporre o meno l’assegno di divorzio a favore di uno dei coniugi. In breve, si Read more

By |2018-08-01T11:02:43+01:00July 29th, 2018|

Divorzio breve e altre novità: che cos’è la negoziazione assistita?

Cosa comporta la c.d. legge sul divorzio breve pubblicata nel 2015? Quali sono le novità più salienti in materia? L’iter che ha portato all’approvazione della L. n. 55 del 06/05/2015 è stato piuttosto lungo e travagliato. Infatti, dopo 40 anni, la norma che consentiva di iniziare la causa di divorzio soltanto dopo tre anni da Read more

By |2018-07-06T11:53:30+01:00July 6th, 2018|

Successione ereditaria: qualche nozione dall’avvocato

Innanzi tutto occorre definire cosa si intende per successione a causa di morte, e possiamo senz’altro affermare che questa si verifica quando un soggetto subentra ad un altro soggetto (il defunto) nella titolarità di una situazione giuridico patrimoniale (ovvero il suo patrimonio). La successione si apre al momento della morte di una persona, nel luogo Read more

By |2018-06-29T10:41:00+01:00June 29th, 2018|

Pensione di reversibilità: quali sono i diritti dell’ex coniuge?

“Finché morte non vi separi” sancisce in modo poco beneaugurante il Sacerdote il giorno delle nozze. Qualche volta, però, non basta neppure ‘sorella morte’ a recidere definitivamente il legame fra gli ex-coniugi divorziati, che può rimanere in vita attraverso la pensione di reversibilità. Questo avviene nel caso in cui l’ex coniuge che muore goda di Read more

By |2018-06-12T23:38:24+01:00June 12th, 2018|

Biotestamento o testamento biologico o disposizioni anticipate di trattamento (DAT): tanti modi di esprimere un unico istituto giuridico

Con i detti termini si intende un documento redatto da un soggetto maggiorenne, il quale, previa acquisizione di adeguate informazioni mediche sulle conseguenze delle sue scelte, esprime la propria volontà (espressa in condizione di capacità di intendere e di volere) di sottoporsi (o non sottoporsi) ad accertamenti diagnostici, scelte terapeutiche e/o singoli trattamenti sanitari quando, Read more

By |2018-06-07T12:07:03+01:00June 7th, 2018|

La convivenza di fatto dopo la legge del 2016: quali sono i diritti dei conviventi di fatto e cos’é il contratto di convivenza?

La legge n.76/2016 ha disciplinato le convivenze di fatto e ha istituito l’unione civile tra persone dello stesso sesso. Con questo articolo si intende chiarire quali siano le novità in tema di convivenza di fatto e cosa comporta la stipula di un contratto di convivenza. La legge, per “conviventi di fatto”, intende due persone maggiorenni Read more

By |2018-06-07T12:09:57+01:00June 1st, 2018|

L’amministrazione di sostegno: un aiuto alle persone in difficoltà

L’amministrazione di sostegno, prevista dall’articolo 404 e seguenti del codice civile, è un istituto che mira a tutelare, in modo permanente o temporaneo, le persone che, a causa di un’infermità o di menomazioni fisiche o psichiche, anche solo parziali o temporanee, non riescono più a provvedere ai loro interessi. Si tratta generalmente di persone anziane, Read more

By |2018-06-07T12:17:15+01:00May 26th, 2018|

A chi spetta la casa in caso di separazione? Le risposte dell’avvocato

Quando due coniugi si separano uno dei problemi più discussi è quale delle due parti continuerà a vivere nella casa coniugale o, nella casa familiare, in caso di coppia non sposata. Per rispondere al quesito occorre distinguere, innanzitutto, se il nucleo familiare sia composto o meno da figli minorenni o maggiorenni non economicamente indipendenti. In Read more

By |2018-06-01T12:51:55+01:00May 14th, 2018|

Separazione: il contributo al mantenimento dei figli

Quale genitore è onerato del versamento del contributo al mantenimento dei figli? Quali sono i requisiti per quantificarlo? Fino a quando il genitore onerato del contributo al mantenimento dei figli è obbligato a versarlo? Può essere aumentato o diminuito nel corso del tempo? Può tale contributo essere interrotto con il raggiungimento della maggiore età del Read more

By |2018-06-01T12:53:03+01:00May 13th, 2018|

Assegno divorzile: un chiarimento dall’avvocato

Negli ultimi mesi si è molto discusso, attraverso i media e nella aule giudiziarie, delle novità in tema di assegno divorzile a favore di uno dei coniugi, generalmente la moglie. I media hanno descritto come rivoluzionaria la sentenza della Corte di Cassazione n. 11504/20117, ma in realtà occorre approfondire meglio quali siano le novità concretamente Read more

By |2018-06-01T12:14:22+01:00January 29th, 2018|